Aumenta le tue difese immunitarie

aumenta le difese immunitarie

L’estate è sinonimo di attività fisica, cibo leggero e ripresa delle sane abitudini, ma dobbiamo mantenere alte le difese immunitarie e non abbassare la guardia.

Aria condizionata, colpi di calore e disidratazione sono insidiosi durante l’estate, ma come fare per prevenire i malanni di (bella) stagione?

Aumentare le difese immunitarie può essere un impegno modesto, ma è importante essere costanti e seguire delle buone abitudini quotidiane.

Alimentazione

Abbiamo già descritto i benefici e l’importanza dell’idratazione e come frullati ed estratti possano aiutarci a fare il pieno di vitamine, quindi non resta che dedicarci agli alimenti ricchi di elementi nutrienti.

Zenzero, pesce azzurro, frutta secca e legumi possono offrirci in un unico piatto manganese, selenio e vitamina C. Sperimentare in cucina piatti come una Buddha bowl vi permetterà di unire quasi tutti gli elementi in un’unica gustosa pietanza.

aumentare le difese immunitarie

Esercizio fisico

Anche in questo caso, i benefici di un allenamento, seppur a ritmo blando, ci sono già noti, ma non dobbiamo trascurare la costanza.

Evitando gli orari più caldi, possiamo dedicarci a una corsetta o un po’ di attività aerobica verso la sera, o la mattina presto, limitando fatica, evitando i raggi solari intensi e la conseguente disidratazione; un allenamento perfetto anche per chi in questo periodo si sta dedicando allo smart working.

Bioritmo

Il nostro corpo reagisce in modo positivo grazie a un equilibrio tra sonno e veglia, mantenere le giuste ore di riposo aiuta a sentirsi meglio.

Un regolare apporto di riposo e attività riduce lo stress accumulato, distende i nervi e regolarizza tutte le funzioni biologiche.

Seguire il bioritmo diventerà una piacevole abitudine con effetti sorprendenti anche sull’umore.