Bambini a prova di macchie

Bambini a prova di macchie

Verdi, rosse, marroni e multicolore, le macchie sui vestiti dei bambini hanno qualsiasi sfumatura e possono essere avversarie difficili da sconfiggere.

Quali sono le macchie più comuni e come si possono eliminare?

Tra corse nel prato, giochi in casa e merende sicuramente troviamo macchie di erba, di cioccolato e pennarelli, per ciascuna di esse c’è però un rimedio pronto per farle sparire.

Erba: la classica striscia verde sui pantaloni, all’altezza del ginocchio, presente non solo nei capi dei bambini, ma può capitare anche agli adulti.

Per trattare questo genere di inconveniente è importante intervenire prontamente sulla macchia, prima mettendo il tessuto in ammollo con acqua, detergente e acqua ossigenata per qualche minuto, in seguito strofinando leggermente con una spazzola.

Terra/fango: a prima vista terribile, una macchia di fango sembra compromettere qualsiasi capo, ma per eliminarla occorre resistere alla tentazione di lavarla subito.

Contrariamente a quanto ci direbbe l’istinto, per togliere una macchia di terra o fango è necessario attendere che la superficie sia completamente secca e poi procedere cercando di spazzolarla via.

Nel caso in cui la macchia abbia lasciato un alone è possibile rimuoverla con un semplice smacchiatore o un po’ di acqua e aceto bianco.

Bambini a prova di macchie

Pennarello e tempera: un bel disegno da appendere al frigorifero e una maglietta dalle sembianze di un quadro di Pollock, il pegno dell’espressione artistica dei bambini.

Sia in caso di pennarelli che tempera è importante lasciar seccare la macchia e agire in un secondo momento per eliminarla.

Per farlo potete ricorrere al talco che asciugherà l’inchiostro e accelererà il processo.

Successivamente, per eliminare definitivamente ogni traccia potete usare detersivo per piatti o sapone di marsiglia.

Cioccolato: una macchia tanto comune quanto insidiosa, difficile da trattare perché ha la pessima abitudine di inserirsi tra le fibre del tessuto.

Per eliminare le macchie di cioccolato è sufficiente rimuovere la maggior parte di sostanza depositata utilizzando una lama o un oggetto appuntito.

In seguito mettere il capo in ammollo in acqua tiepida e detersivo per circa due ore.