In cucina a tutta birra

birra in cucina

La birra in cucina accompagna da sempre piatti di tutti tipi, dalla pizza alla carne passando per ogni genere di aperitivo, ma l’avete mai usata come ingrediente?

Alcuni storceranno il naso, stappare una bionda e versarla per la preparazione di un risotto o di un pollo? Non abbiate timore di “sprecare” una buona birra, l’aroma in cucina saprà convincere anche i fan più fedeli del boccale.

Come utilizzare la birra in cucina?

La struttura della birra si presta come ottima alternativa, se non scelta preferenziale, per numerose tipologie di cotture, preparazione e piatti.

Friggere

Utilizzare la birra per la pastella del fritto è ormai un classico in cucina, la composizione della birra rende il fritto leggero e croccante. In particolare l’utilizzo di una birra molto fredda darà risultati ancor più soddisfacenti.

Marinare

La carne marinata nella birra, soprattutto se avicola, assorbe il liquido e diventa particolarmente morbida e saporita. Aggiungendo qualche spezia o componente acida alla marinatura la carne diventerà irresistibile.

birra in cucina

Stufare e sfumare

Due operazioni opposte che possono vedere la birra come protagonista: nel primo caso la carne stufata con abbondante birra rimarrà tenera e facile da tagliare, una vera delizia per il palato; nel secondo caso una sfumata di birra regala un aroma esclusivo a soffritti e cotture in padella.

Dessert

Se non avete mai assaggiato un birramisù non avete idea di cosa vi siete persi, un dolce unico e originale per stupire con gusto. Inzuppate i biscotti nella birra, al posto del caffè, in questa variante del tiramisù più soffice in cui il mix tra dolce e amaro si fonde alla perfezione.

Scegliete il gusto aspro di una birra bianca o più corposo di una stout per accompagnare i vostri piatti, scoprirete nuove sfumature di aromi. Nella selezione di coopshop troverete birre per tutti i gusti.