Coop e Lifegate, insieme per la pulizia delle nostre acque

Coop e lifegate pulizia acqua

Coop e Lifegate rinnovano l’impegno per salvaguardare la natura e ripulire dai rifiuti plastici le acque italiane.

L’iniziativa Plasticless di Lifegate si unisce alla lotta di Coop contro l’utilizzo di plastica monouso. Da questo incontro nasce un nuovo sistema di pulizia delle acque di mari, fiumi e laghi italiani.

Attraverso l’utilizzo di 25 Seabin, distribuiti in diversi bacini d’acqua, è possibile concretizzare l’impegno per la pulizia delle acque ogni giorno.

Seabin Firenze

Che cos’è un Seabin?

Un Seabin è un vero e proprio cestino che, galleggiando a pelo d’acqua, cattura i rifiuti che incontra, mentre una piccola pompa espelle l’acqua filtrata.

Una soluzione capace di recuperare in media oltre 500 chilogrammi di rifiuti plastici all’anno, comprese le microplastiche e le microfibre.

È in grado di lavorare 24 ore su 24, sette giorni su sette e pompa fino a 25.000 litri d’acqua.

Quali altri obiettivi raggiungerà Coop?

Gli obiettivi di Coop per la salvaguardia dell’ambiente sono molteplici: entro il 2022 tutti i prodotti a marchio Coop saranno realizzati con materiali di imballaggio riciclabili o compostabili o riutilizzabili.

Questo permetterà a Coop di raggiungere nel 2025 un risparmio totale di plastica vergine di 6.400 tonnellate annue, corrispondenti al volume di circa 60 Tir.

Gli obiettivi futuri di Coop sono un altro passo di un cammino iniziato da quasi 40 anni grazie all’aiuto di tutti i soci.