In viaggio con i più piccoli

In viaggio con i più piccoli

Con l’arrivo dell’estate ma le misure restrittive ancora attive è bene pianificare con cura gli spostamenti e tutelare la salute dei più piccoli anche durante brevi gite fuori porta.

Una buona prassi consiste nel preparare un kit da viaggio contenente l’indispensabile per affrontare ogni evenienza: dalle ginocchia “sbucciate” alla protezione dai raggi solari passando per un’idratazione controllata.

Durante il viaggio, soprattutto in auto, prevedete delle tappe ogni 3 ore circa per evitare mal d’auto e riattivare la circolazione facendo pochi passi.

Cercate sempre di mantenere un’alimentazione sana e leggera per non affaticare la digestione ed evitare malessere durante il viaggio, prestate attenzione ai sintomi che preannunciano il disagio, come sudore freddo e colorito pallido.

In viaggio con i più piccoli

Una partenza all’alba, o durante le prime ore del mattino, permetterà ai bambini di proseguire il sonno appena interrotto e garantire il massimo comfort per i primi momenti di viaggio.

In caso di noia o segnali di irrequietezza giochi e canzoni per tutta la famiglia possono essere un ottimo modo per intrattenere i bambini senza ricorrere all’onnipresente smartphone o tablet.

Grazie a qualche piccolo accorgimento tutti i viaggi o brevi gite fuori porta può diventare un’occasione di divertimento senza stress, godendosi solo il benessere in famiglia.