Arrosto di vitello estivo in salsa di pesche

Arrosto di vitello estivo in salsa di pesche
Secondi
340 minuti

Igredienti

Presentazione

Anche d’estate alla carne non si rinuncia, magari in occasione del weekend con la famiglia o con gli amici e l'arrosto di vitello estivo in salsa di pesche riesce a soddisfare tutti.

Ma possiamo rendere speciale e molto estiva anche la carne. Un arrosto di vitello da gustare freddo, accompagnato da una salsa di pesche, profumata e squisita.

Preparazione

Come preparare l'arrosto di vitello estivo in salsa di pesche

Mettete il taglio di carne a marinare in frigorifero, per tutta la mattina, in un contenitore, con la birra, la cipolla, il sedano e la carota tagliata a dadi, una presa di spezie. Trascorso il tempo riprendete la carne, asciugatela e mettetela nella teglia da forno, leggermente unta con poco olio.

Distribuite intorno alla carne la cipolla, carota e sedano recuperati dalla marinata e la mela tagliata a dadi.

Bagnate con un mestolo di sugo di marinatura e infornate in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, bagnando di tanto in tanto per non far asciugare troppo la carne.

Mentre cuoce l’arrosto, lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele in pezzi in una casseruola. Aggiungete il succo di limone, poca acqua, i chiodi di garofano e mettete sul fuoco a fiamma media.

Quando le pesche saranno cotte, togliete dal fuoco e riducetele in purea, eliminando i chiodi di garofano.

Quando l’arrosto è pronto, trasferitelo in un piatto e recuperate il fondo di cottura. Filtratelo, schiacciando bene le mele e gli odori e mettete sul fuoco a fiamma bassa, unendo la purea di pesche.

Quando inizia a sobbollire unite la farina setacciata per evitare di formare grumi e mescolate continuamente finchè sarà completamente amalgamata e la salsa inizia ad addensare.

Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Tagliate a fette sottili l’arrosto e servite con la salsa di pesche.

Lista della spesa