Baccalà alla napoletana

Baccalà alla napoletana
Secondi
70 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Il baccalà alla napoletana è un piatto ricco di sapore e profumi che raccoglie i prodotti tipici del Mediterraneo come i pomodori, le olive, i capperi, le erbe aromatiche, con una preparazione accurata che lo rende davvero speciale. Per accorciare i tempi di preparazione utilizzate del baccalà già ammollato

Come tutti i piatti tipici del sud Italia, anche il baccalà alla napoletana è un piatto ricco di gusto, profumi e colori caldi

Preparazione

Come preparare il baccalà alla napoletana

Tagliate a pezzi il baccalà e passatelo velocemente nella farina poi friggetelo a fiamma alta in una padella con poco olio.

Fate dorare da entrambi i lati poi togliete e appoggiate su della carta assorbente.

In un tegame con poco olio fate imbiondire l'aglio, quando inizia a dorare toglietelo e unite il pomodoro, l'uvetta, i capperi, una manciata di prezzemolo e fate cuocere per una ventina di minuti a fiamma media. Se asciugasse troppo, potete aggiungere una tazzina di acqua calda. Salate pochissimo a fine cottura.

Nel frattempo, accendete il forno a 200°.

Quando il sugo è pronto sistemate sul fondo di una pirofila i tranci di baccalà e versate sopra tutto il sugo.

Aggiungete i pinoli, una spolverata di origano e infornate.

Fate cuocere il baccalà alla napoletana per 20/25 minuti poi sfornate e servite.

 

Lista della spesa