Bulgur ai pomodorini

Bulgur ai pomodorini
Primi
50 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Tra i diversi cereali presenti oggi sul mercato, si sente parlare sempre più spesso del bulgur. Molto diffuso nei paesi del Medio-Oriente (dove si prepara il celebre Tabuleh), in Turchia e in Tunisia, il bulgur oggi è entrato a far parte della nostra tradizione al pari del cous cous (con il quale non va assolutamente confuso). Se state cercando una ricetta estiva - da consumare magari anche come piatto freddo -, il bulgur si presta decisamente allo scopo. Ecco una ricetta a base di bulgur e pesce, a cui aggiungere pomodorini, spezie e erbe. Prima di stilare l'elenco degli ingredienti e svelarvi la ricetta, è bene scoprire come cuocere il bulgur, l'alimento base di questo piatto.

Preparazione

Come preparare il bulgur ai pomodorini

Lessate il merluzzo, scolatelo e tagliatelo a pezzettini.

Cominciate a cuocere il bulgur. In una padella ampia o in un wok portate ad ebollizione l'acqua già salata alla quale aggiungerete un cucchiaio d'olio.Una volta che l'acqua bolle, spegnete il fuoco e unite il bulgur.

Coprite la pentola con un coperchio e lasciate rinvenire per 20/30 minuti, fino a quando l'acqua non sarà scomparsa e assorbita dai chicchi di bulgur.

Nel frattempo lavate i pomodorini e le erbe.

Tagliate in un piatto grande o in una insalatiera i pomodorini a dadolini, compresi quelli secchi, unite il sedano e la cipolla tagliati a dadolini, i capperi, un trito sottile di menta e basilico, il merluzzo.

Aggiungete il sale, un pizzico di peperoncino se lo gradite, qualche cucchiaio d'olio battutto con il succo del limone, il cumino e mescolate il tutto.

Scoperchiate il bulgur e sgranatelo con una forchetta, se necessario aggiungendo poco olio. Unitelo alle verdure, allargandolo nel piatto e lasciando una cucchiaiata di verdure da disporre in cima. Aggiungete una manciata di trito di menta e basilico e servite.

Lista della spesa