Castagnaccio

Castagnaccio
Dessert
60 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Con le castagne, delizia di stagione, si possono preparare tante ricette, dolci e salate, tra cui il castagnaccio. Ridotte in farina, le castagne diventano l'ingrediente principale di un dolce tipico toscano e molto antico: il castagnaccio.

A metà tra una pizza schiacciata e un dolce povero, il castagnaccio è ottimo e dal gusto inconfondibile che gli viene dato dal rosmarino. In questa versione abbiamo aggiunto anche uvetta e un po' di miele per addolcire ulteriormente questo dessert autunnale, una variazione sulla ricette originale.

Preparazione

Come preparare il castagnaccio

In una ciotola mescolate la farina di castagne con l'olio e il sale. Mescolate con una forchetta grande iniziando ad unire il latte tiepido.

Non aggiungete altro latte; se l'impasto risultasse troppo denso, allungate con acqua tiepida.

Unite il miele, metà dell'uvetta, 2 cucchiai di pinoli e continuate a mescolare finché l'impasto sarà fluido e omogeneo, senza grumi.

Ungete la teglia con olio d'oliva e accendete il forno a 180/200°.

Versate l'impasto nella teglia, uniformandolo ad uno spessore di un paio di centimetri. Distribuite la rimanente uvetta, i pinoli e il rosmarino a pezzetti sulla superficie.

Infornate per circa 30/40 minuti in forno già caldo.

Sfornate il castagnaccio e lasciate raffreddare.

Spolverate con lo zucchero a velo.

Lista della spesa