Crostata di fragole al mascarpone

Crostata di fragole al mascarpone
Dessert
65 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Per fare la crostata di fragole al mascarpone possiamo utilizzare la classica pasta frolla, oppure realizzare la versione con la pasta sfoglia. Entrambe le versioni sono un dolce dal gusto delicato e un bellissimo effetto estetico, grazie alla decorazione di fragole.

Prepara la crostata di fragole e mascarpone nella versione che preferisci e conservala in frigo fino al momento di servirla.

Preparazione

Come preparare la crostata di fragole al mascarpone

Impastate la farina con il burro a pezzetti, lo zucchero, i tuorli e la scorza di limone. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciate in frigorifero per 1 ora circa. Accendete il forno a 180 °C.

Imburrate e infarinate 4 stampini di circa 10 cm di diametro. Stendete la pasta e ricavate 4 dischi abbastanza ampi per foderare gli stampini, pareggiate i bordi e punzecchiate i fondi con la forchetta.

Coprite con dischetti di carta forno tagliata a misura e poi con un sottile strato di fagioli secchi. Cuocete nel forno già caldo per 10 minuti. Togliete fagioli e carta e cuocete i gusci di pasta ancora per 10 minuti circa.

Sformate e fate raffreddare sulla gratella. Preparate la crema. Lavorate insieme mascarpone e ricotta fino a quando saranno molto soffici. Unite lo zucchero e la scorza di limone e lavorate il composto per qualche minuto ancora per renderlo di nuovo soffice. Montate la panna e amalgamatela alla crema.

Distribuite la crema nei 4 gusci di pasta frolla.

Lavate le fragole e asciugatele con carta da cucina. Scartate i calici verdi e tagliate le fragole a fettine. Disponetele sulla crema e spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire le crostatine di fragole e mascarpone.

Lista della spesa