Crostata di riso con fontina

Crostata di riso con fontina
Antipasti
120 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Un fragrante involucro di pasta frolla che racchiude una farcitura ricca e golosa, prova la ricetta della crostata di riso con fontina, i tuoi ospiti si leccheranno i baffi!

Preparazione

Come preparare la crostata di riso con fontina

Preparate la pasta: setacciate a fontana la farina con il sale sulla spianatoia: al centro mettete 75 g di burro a pezzetti, il tuorlo e 2 cucchiai di acqua. Con la punta delle dita lavorate velocemente il composto, poi formate una palla, avvolgetela in un telo e tenetela al fresco per un'ora.

Mondate i porri delle radici e delle foglie dure esterne, poi tagliateli a rondelle sottili, lavateli e asciugateli. Metteteli in una casseruola con il burro rimasto e fateli rosolare a fuoco moderato, quindi unite il riso e, mescolando, fatelo tostare per 2 minuti. Bagnatelo con il vino che lascerete evaporare, quindi versate il brodo bollente poco alla volta e continuate la cottura per 15 minuti, rimestando di tanto in tanto.

Nel frattempo, accendete il forno e portatelo a 180 °C. Quando il riso sarà pronto e piuttosto asciutto levatelo dal fuoco, lasciatelo intiepidire, poi unitevi, continuando a mescolare, le due uova rimanenti, la fontina tagliata a dadini, il pepe macinato al momento e, se occorre, il sale.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile, con cui fodererete la tortiera imburrata. Dopo aver bucherellato la pasta con una forchetta, versatevi il composto preparato, pareggiatelo e mettetelo in forno per 30 minuti.

Servite in tavola caldo o tiepido, a vostro piacere.

Lista della spesa