Gateau di cavolfiori

Gateau di cavolfiori
Antipasti
40 minuti

Igredienti

per 6 persone

Presentazione

Tra le verdure invernali troviamo i cavolfiori, con i quali preparare uno squisito gateau.

Il gateau di cavolfiori è perfetto come antipasto, ma può trasformarsi anche in un piatto unico, da consumarsi anche il giorno dopo.

Preparazione

Come preparare il gateau di cavolfiori

Tagliate i cavolfiori in rosette e affettatele in uno spessore di circa un paio di centimetri.

Lessatele per 4 minuti raccolte in un cestello appoggiato in una pentola d'acqua oppure al microonde.

Passate una parte dei cavolfiori con il frullatore a immersione in modo da ottenere una purea.

Tagliate la fontina in dadini, mescolate il grana con il pangrattato.

In una pirofila leggermente unta stendete un primo strato di cavolfiori tagliati a fette, distribuite parte della fontina, spolverate con un pizzico di sale, noce moscata, origano, pepe, un filo d'olio e qualche oliva.

Nel secondo strato stendete sopra ai cavolfiori anche qualche cucchiaio di purea e proseguite allo stesso modo fino a terminare gli ingredienti.

Sull'ultimo strato spolverate ancora con noce moscata, sale, pepe, il grana mescolato al pangrattato e terminate distribuendo fiocchetti di burro su tutta la superficie.

Infornate il gateau di cavolfiori in forno già caldo a 200° per 20/25 minuti.

Servite dopo qualche minuto per una consistenza ottimale.

Lista della spesa