Involtini di sogliola

Involtini di sogliola
Secondi
40 minuti

Ingredienti

Presentazione

Gli involtini di sogliola si preparano facilmente e sono un piatto economico ma sfizioso, che accontenta sia grandi che piccoli.

Ottima per il suo contenuto povero di grassi, la sogliola ha un sapore delicato che si arricchisce aggiungendo una manciata di moscardini o delle alici.

Per un secondo piatto veramente leggero, potete cuocere gli involtini di sogliola al vapore

Preparazione

Come preparare gli involtini di sogliola

Stendete i filetti di sogliola, sistemate sopra ognuno un ciuffo di spinaci lessati e ben strizzati, una manciata di moscardini tagliati a pezzetti. Spolverate con poco sale. Arrotolate delicatamente i filetti per formare gli involtini e fermate con uno stecchino di legno.

Ricoprite la pirofila con un foglio di carta forno, stendete un filo d'olio e sistemateci gli involtini, distribuite i capperi. Bagnate con un filo d'olio e il vino, sistemate lo scalogno tagliato in pezzi nella teglia, spolverate con il prezzemolo tritato e infornate a 190° per 10/15 minuti.

Nel frattempo, in un pentolino iniziate a scaldare il brodo di pesce e aggiungete l'eventuale avanzo di moscardini (o di alici).

Sfornate gli involtini di sogliola e sistemateli in un piatto grande. Versate il liquido di cottura nel brodo, mescolate e poi filtrate. Rimettete sul fuoco e aggiungete la farina con un passino, mescolando, aggiustate di sale.

Fate ritirare il liquido in modo di avere una salsina che verserete sugli involtini.

Servite con una spolverata di pepe (se non ci sono bambini) e ciuffetti di prezzemolo per decorare.

Lista della spesa