Pancakes di patate

Pancakes di patate
Piatti pronti
40 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

I pancake di patate sono una variante gustosa di una ricetta internazionale per un piatto unico da arricchire con verdure di stagione e servire con della salsa appetitosa.

La preparazione è facile e veloce e potete scegliere se prepararli secondo la ricetta classica, cioè con le patate affettate a juliènne, oppure con le patate frullate a crema.

Un'ottima salsa per i pancake di patate si prepara in un attimo frullando insieme erbe aromatiche fresche e panna acida

Preparazione

Come preparare i pancake di patate

Sbucciate e lavate le patate, tagliatele a pezzi e frullatele nel mixer con la cipolla tagliata a pezzetti, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Nella versione classica le patate vanno affettate a juliènne insieme alla cipolla poi lasciate a bagno in acqua fredda per 1 ora e successivamente scolate molto bene.

Trasferite in un colino piuttosto grande appoggiandolo sopra una terrina e lasciate riposare una decina di minuti in modo di eliminare l'acqua in eccesso delle patate.

Pressate leggermente per facilitare l'operazione poi eliminate il liquido dalla terrina e versate il composto di patate.

Rompete l'uovo nel centro del composto, unite una presa di sale, pepe, noce moscata, 1 cucchiaio d'olio e battete leggermente, poi amalgamate bene. Infine, aggiungete la farina e incorporatela senza formare grumi.

Lasciare riposare per qualche minuto e nel frattempo preparate la salsa o le verdure per accompagnare i pancake di patate.

Scaldate a fiamma medio/bassa una padella antiaderente con 1 cucchiaino d'olio, roteando la padella per farlo distribuire sul fondo in modo uniforme. Quando sarà ben calda versate il composto di patate a cucchiaiate e schiacciando leggermente per formare delle frittelle larghe circa 8-10 cm. Fate cuocere 3 minuti per ciascun lato poi oliate di nuovo la padella e proseguite fino a terminare il composto.

Appoggiate i pancake di patate sulla carta assorbente poi sistemateli nei piatti, guarnite con le verdure e servite subito.

Lista della spesa