Pollo alla curcuma

Pollo alla curcuma
Secondi
40 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Il pollo alla curcuma è una ricetta che si realizza in pochi minuti e che sfrutta tutte le proprietà benefiche di questa pianta erbacea, nota anche come lo zafferano d’Oriente. Rispetto allo zafferano "nostrano", tuttavia, la curcuma è meno costosa e ha un sapore più delicato.

La curcuma è inoltre un vero toccasana per la salute perché ricca di sali minerali e vitamine. Il suo elemento principale, la curcumina, ha un potere antibiotico, antinfiammatorio, antidolorifico e antinvecchiamento: oltre a essere buona, insomma, fa anche molto bene!

Preparazione

Come preparare il pollo alla curcuma

Tagliate il petto di pollo a bocconcini di media grandezza e metteteli in un sacchetto di plastica per la congelazione dei cibi insieme alla farina e a 2 cucchiai di curcuma.

Chiudete il sacchetto e scuotetelo per bene in modo che la farina vada a ricoprire in modo uniforme su tutti i lati i tocchetti di pollo.

Pelate gli scalogni e affettateli finemente.

In una padella antiaderente o in un wok versate un filo d’olio e lasciatevi appassire lo scalogno.

Unite i bocconcini di pollo facendoli rosolare a fiamma vivace per un paio di minuti.

Versate il vino bianco, abbassate la fiamma e coprite la padella per far cuocere il pollo con il vino per qualche minuto.

Intanto in una ciotola versate il latte, la panna e la curcuma rimasta. Mescolate gli ingredienti e versateli sopra il pollo.

Mescolate, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti a fiamma media, mescolando di tanto in tanto.

Impiattate il pollo alla curcuma, completatelo con i semi di sesamo e servitelo ben caldo.

Lista della spesa