Schiacciata di caciocavallo e cipolla

Schiacciata di caciocavallo e cipolla
Antipasti
120 minuti

Ingredienti

Presentazione

Se amate i gusti decisi, la schiacciata di caciocavallo e cipolla è un'idea gustosa per i vostri pranzi all'aperto o come antipasto.

Buonissima sia appena tolta dal forno che tiepida o riscaldata il giorno dopo, questa produzione è l'ideale anche per gli aperitivi e per i pranzi veloci in ufficio.

Preparazione

Come preparare la schiacciata di caciocavallo e cipolla

Fate sciogliere il lievito in poca acqua tiepida; disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versatevi al centro un pizzico di sale e il lievito sciolto e unite acqua tiepida in quantità sufficiente a ottenere un impasto piuttosto consistente; lavoratelo bene e ricavatene un panetto, che farete lievitare per un'ora avvolto in un tovagliolo.

Quando la pasta sarà lievitata, lavoratela di nuovo, amalgamandovi con cura 1 tazzina d'olio; poi stendetela in una sfoglia non troppo sottile e lasciatela riposare mentre preparate il ripieno.

Sbucciate le cipolle, tritatele e fatele soffriggere in una casseruola con 2 cucchiai di olio; quindi unitevi la passata di pomodoro e il peperoncino, salate e fate cuocere a fuoco bassissimo e a recipiente coperto, per 25-30 minuti.

A fine cottura, togliete la salsa dal fuoco, amalgamatevi il caciocavallo e distribuitela sulla sfoglia, che arrotolerete su se stessa.

Ponete la schiacciata su una placca unta con 2 cucchiai d'olio e ponetela nel forno precedentemente riscaldato a 180 °C per 35-40 minuti. Servitela calda o fredda.

Lista della spesa