Spiedini di seppie

Spiedini di seppie
Antipasti
80 minuti

Igredienti

per 4 persone

Presentazione

Se avete voglia di un antipasto di pesce originale, provate la ricetta degli spiedini di seppie: è semplice e raffinata e adatta ad ogni occasione!

Per dare un tocco di colore al piatto potete alternare alle seppie dadini di verdure a piacere

Preparazione

Come preparare gli spiedini di seppie

Pulite le seppie, eliminate l'osso interno e il sacchetto dell'inchiostro, quindi lavatele ripetutamente in acqua fredda fino a che non saranno pulite.

Asciugatele e mettetele in una ciotola insieme all'olio, alla maggiorana lavata e asciugata, al sale e a un'abbondante macinata di pepe.

Lasciate marinare le seppie per circa un'ora tra gli ingredienti.

Quindi sgocciolatele e infilatele negli spiedini di legno cercando di piegarle in modo da ottimizzare lo spazio.

Disponete gli spiedini sulla griglia ben calda, ungendoli di quando in quando con l'olio della marinata.

Se non disponete del barbecue potete cuocere gli spiedini in forno seguendo questo procedimento.

Scaldate il forno a 200 °C, quindi disponeteli in una pirofila ungendoli con parte dell'olio della marinata e foglie di maggiorana.

Per la cottura calcolate 15-20 minuti circa. Servitele ben calde accompagnando con un'insalata di carote tagliate a julienne e fette di limone.

Potete alternare alle seppie dadini di verdure a piacere.

Lista della spesa