Strudel con zucchine e salmone

Strudel con zucchine e salmone
Antipasti
35 minuti

Ingredienti

per 6 persone

Presentazione

Perfetto, in alternativa, anche come secondo piatto da accompagnare semplicemente con una ricca insalata mista ed un frutto, questo strudel salato con salmone e zucchine è caratterizzato da un sapore perfettamente bilanciato: la delicatezza degli ortaggi va a contrastare in maniera ideale la nota sapidità del pesce. Se siete in cerca della ricetta di uno strudel con salmone e verdure, questo può fare al caso vostro.

Preparazione

Come preparare lo strudel con zucchine e salmone

Lavate bene la zucchina e tagliatela a fette molto sottili. Aprite la confezione del salmone affumicato e ricavatene dei pezzetti.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e farcitelo, su un lato e lasciando liberi i bordi, con i piccoli pezzi di salmone affumicato e le fettine di zucchine.

Spargete sopra, a piacere, poco prezzemolo fresco tritato.

Adesso chiudete la pasta sfoglia a libro sopra il ripieno e sigillate bene i bordi con l’aiuto dei rebbi di una forchetta.

Mescolate un tuorlo con pochissimo latte e spennellatelo sopra la superficie dello strudel. Spargete sopra dei semi di sesamo ed effettuate qualche taglietto trasversale in superficie.

Trasferite lo strudel in forno preriscaldato a 180°C e fatelo cuocere per circa 20 minuti, o fino a completa doratura.

Lista della spesa