Tagliatelle con bottarga e zucchine

Tagliatelle con bottarga e zucchine

Presentazione

Le tagliatelle bottarga e zucchine sono un piatto semplice da preparare, ma ricercato. Un ottimo primo piatto gustoso ma leggero e anche bello da vedere. Per un risultato ottimale è meglio utilizzare le zucchine romanesche.

Preparazione

Come preparare le tagliatelle bottarga e zucchine

Lavate le zucchine e tagliatene una in fette sottili e lunghe. Tenetele da parte per un secondo momento in quanto serviranno per la guarnizione del piatto.

Sbianchite le zucchine intere in acqua bollente per 3/4 minuti. Scolatele e tagliatele a pezzi in una terrina. Unite lo scalogno affettato sottile, il timo, il prezzemolo, qualche cucchiaio d'olio e frullate fino a ottenere una purea.

Unite il formaggio fresco, aggiungete sale e pepe secondo il vostro gusto, frullate ancora per amalgamare. Trasferite la salsa in una terrina in cui potrete condire le tagliatelle.

In una padellina fate dorare l'altro scalogno e quando inizia a imbiondire unite con delicatezza la zucchina a fette che avete tenuto da parte.

Saltate un paio di minuti poi unite un pizzico di sale e un pizzico di bottarga, versate l'aceto balsamico e fatelo sfumare. Togliete dal fuoco.

Cuocete le tagliatelle e scolatele nella terrina con la crema di zucchine, aggiungendo un po' di acqua di cottura. Grattate una generosa quantità di bottarga e mescolate bene.

Disponete nei piatti le tagliatelle appoggiando le fettine di zucchina in cima.

Lista della spesa