Un buona colazione per iniziare al meglio

colazione

Una buona colazione è il modo migliore per iniziare la giornata. Ma come fare se il tempo è poco e radunare tutta la famiglia a tavola è un’impresa?

Seguendo semplici consigli è possibile organizzare al meglio la mattina con il sorriso e lo spirito giusto.

Il tempo per fare colazione è poco?

Prepara la sera prima la tavola per la colazione, in questo modo non dovrai apparecchiare e scegliere gli alimenti con la sonnolenza tipica del mattino.

Come convincere i più piccoli a mangiare al mattino?

Non sempre i bambini hanno voglia di fare colazione, per invogliarli a farlo è sufficiente seguire qualche suggerimento.

Gli alimenti dovrebbero essere gli stessi per tutta la famiglia (caffè escluso) dai genitori e ai fratelli, in questo modo avranno l’esempio corretto davanti e potranno relazionarsi con lo stesso tipo di cibo.

Anticipare l’orario del riposo è un ottimo metodo per evitare che il sonno mattutino influisca sulla voglia di mangiare.

Infine, la colazione è un l’unico momento della giornata in cui sono concessi strappi calorici alla dieta, un eccesso di zuccheri o carboidrati verrà comunque smaltito durante il resto della giornata.

colazione

Come dev’essere la colazione perfetta?

Una colazione dev’essere preparata su misura per le proprie esigenze fisiche e stagionali; dovrebbe includere frutta, zuccheri, carboidrati e liquidi, in modo da fornire tutto l’apporto nutritivo per affrontare la giornata.

Seguendo la stagionalità degli alimenti è possibile ricevere il giusto quantitativo di vitamine per fronteggiare al meglio temperatura e malanni di stagione.

Anguria e melone d’estate forniscono una grande quantità di acqua, perfetta per giornate calde; una buona spremuta di arancia, il giusto apporto di vitamina C per sopportare meglio freddo, influenze e raffreddori.